sabato 21 aprile 2012

ANDIAMO A FIRMARE PER IL “QUORUM ZERO”

 
È partita anche a Tuscania la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare Quorum Zero e più Democrazia". Questa proposta di legge ha l’obiettivo di modificare alcuni articoli della costituzione italiana per migliorare l’utilizzo degli strumenti di democrazia diretta già esistenti e introdurne di nuovi in Italia, ma utilizzati da più di un secolo in altri paesi del mondo come la Svizzera e la California.

Il nostro obiettivo è quello di migliorare il funzionamento della democrazia italiana affiancando alla democrazia rappresentativa attuale, strumenti che diano la possibilità ai cittadini di far sentire la loro voce e di prendere decisioni che riguardano la cosa pubblica.

I punti qualificanti della proposta di legge sono i seguenti:

martedì 3 aprile 2012

IL MOVIMENTO 5 STELLE DI TUSCANIA CHIEDE CHIAREZZA IN MERITO ALLE RIPRESE AUDIOVISIVE DEI CONSIGLI COMUNALI

Partendo dai nostri principi di trasparenza amministrativa e diritto di informazione vogliamo affrontare, per prima cosa, un tema molto importante per il Movimento 5 Stelle Tuscania: le riprese audiovisive dei consigli comunali.
Tempo fa questo tema fu portato in risalto anche dall’amministratore del sito Toscanella.it .

Nel 2010 il Sindaco si era detto disponibile alle riprese audiovisive (puoi vedere l’articolo qui:http://www.toscanella.it/blog_2010/blog/index.php?id=qy3) ed anche il Presidente del Consiglio Comunale, a cui spetta di seguire le procedure consiliari, si è dimostrato sempre favorevole (puoi vedere qui:http://www.toscanella.it/blog_2010/blog/index.php?id=xj6).

Ad oggi però non si vedono né risultati né tantomeno intenzioni concrete al riguardo. Noi pensiamo che sia il momento di passare dalle parole ai fatti, soprattutto ora che i moderni mezzi tecnologici consentirebbero a tutti i cittadini di seguire da casa l’operato dei propri rappresentanti giudicando le loro decisioni e prese di posizione in merito ai temi affrontati durante i Consigli. Sarebbe, inoltre, un gesto di trasparenza (trasparenza che era tra i principi ispiratori di questa amministrazione) e un passo in avanti per portarsi in linea con gli altri paesi limitrofi.