lunedì 28 maggio 2012

PERICOLO NELLA RECINZIONE DEL PARCO DI TOR DE LA VELA

Volevamo segnalare una situazione alquanto pericolosa che si verifica quotidianamente al parchetto torre di Lavello. Nella zona inferiore, che da sulla strada Tuscanese, c'è un'apertura nella rete metallica di recinzione.

I bambini ci passano dentro ed escono dalla recinzione per arrivare sul bordo del terrapieno, che da proprio sulla strada trafficata da auto e camion. Ci sembra una situazione molto pericolosa perché se un bambino scivola, cade giù, fa un volo non indifferente.

mercoledì 16 maggio 2012

PROSEGUE LA RACCOLTA FIRME PER "Quorum Zero e Più Democrazia"

La raccolta firme per l’iniziativa "Quorum Zero e Più Democrazia", iniziata anche a Tuscania il 19 Aprile 2012, coinvolge sempre più i comuni della Tuscia. In Italia sono circa 350 le città che si sono già attivate per la raccolta delle firme iniziata il 27 Febbraio.

La realizzazione di questa proposta di legge, oggetto di un lungo percorso fatto di incontri dal vivo e riunioni su internet, durato da giugno 2011 a febbraio 2012, è il risultato condiviso da un gruppo di persone provenienti da varie parti d’Italia, appassionate ed esperte di democrazia diretta.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di migliorare il funzionamento della democrazia italiana affiancando alla democrazia rappresentativa attuale, strumenti che diano ai cittadini la possibilità di far sentire la loro voce e di prendere decisioni che riguardano la cosa pubblica. Ad oggi, infatti, l’unico strumento di cui i cittadini possono avvalersi in materia di legislazione è il progetto di legge di iniziativa popolare, che richiede almeno 50.000 firme per poter essere depositato in Parlamento ed essere lì discusso

A Tuscania a circa un mese dal via dell’iniziativa sono 28 le sottoscrizioni raccolte. Si ricorda che è possibile firmare nei locali del Comune all'Ufficio Protocollo, dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 14.00 e il Sabato dalle 8.00 alle 13.00. La raccolta firme terminerà il 18 Luglio.


martedì 15 maggio 2012

PRESENTATA UFFICIALMENTE IN COMUNE LA RICHIESTA PER LE RIPRESE VIDEO


Il giorno 14 Maggio 2012, non avendo avuto risposta alla precedente lettera, il Movimento 5 Stelle di Tuscania ha protocollato una nuova richiesta indirizzata al Sindaco ed al Presidente del Consiglio chiedendo che i prossimi Consigli Comunali vengano registrati e trasmessi sul web.
L’attuazione delle riprese audio-video permetterebbe di rendere l'operato del Consiglio Comunale più "trasparente", dando alla cittadinanza la possibilità di "partecipare".
I cittadini avrebbero così una forma di controllo da un lato e di trasparenza dall’altro, entrambi dovuti in un momento come questo in cui la fiducia nella politica è ai minimi storici.
Non sono necessarie tecnologie sofisticate o costose, è sufficiente una webcam, un computer ed una connessione ad internet. Sul web ci sono vari servizi per la diffusione in diretta dei video, anche gratuiti.
Speriamo di ricevere quanto prima una risposta e che questa sia positiva.


Movimento 5 Stelle di Tuscania

Questa la lettera inviata in comune: